info@stregatidalsannio.it shop

Vesuvio di Rigatoni

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 260 g di rigatoni “Antico Pastificio Sannita”
  • 50 g di piselli
  • 15 g di cipolla
  • 250 g di mozzarella
  • 50 foglie di basilico
  • 50 g di olio extravergine di oliva “Sinfonia – Antico Podere Matesino”
  • 2 uova
  • 300 g ragù
  • 60 g di carne di maiale macinata
  • 30 g di mollica di pane
  • 60 g di latte
  • aglio, sale e pepe q.b.

Per il ragù:

  • 200 g di lombo di maiale
  • 200 g di costine di maiale
  • 2 fette di pane
  • 1 dl di aceto di vino rosso
  • 3 spicchi di aglio
  • prezzemolo tritato
  • 40 g di pinoli (facoltativo)
  • 40 g di uvetta (facoltativo)
  • 50 g di cipolla
  • olio extravergine di oliva “Sinfonia – Antico Podere Matesino”
  • 0,5 dl di vino bianco
  • 2 Kg di salsa di pomodoro

Preparazione

Per il ragù: 

Prepariamo 4 braciole di maiale con il lombo battuto, inserendo uvetta, pinoli, aglio e prezzemolo tritati (in alternativa si possono inserire solo aglio e prezzemolo), un pizzico di sale e arrotoliamo legando con lo spago.

Bagnare le fette di pane nell’aceto e strizzarle, farle rosolare in una padella con l’olio Sinfonia, dopo quest’operazione, toglierle dalla padella.

Nello stesso tegame, rosolare le costine di maiale, le braciolette di maiale appena preparate ed una cipolla intera (da eliminare appena bionda).

Sfumare il tutto con vino bianco.

Aggiungere la passata di pomodoro e lasciar cuocere fin quando non avremo ottenuto la consistenza che ci piace, solitamente almeno 2h30 di cottura sono richieste.

Per il Vesuvio:

Preparare le polpettine con la carne di maiale macinata, il pane bagnato nel latte, un uovo, aglio tritato, sale e pepe.

Far rosolare in un tegame con dell’olio Sinfonia.

Sbollentare le foglie di basilico, lasciandone qualcuna da parte. Frullarle con un po’ di olio Sinfonia per ottenere una salsa di basilico.

Intiepidire 40 g di latte e aggiungere 70 g di mozzarella tritata finemente e cuocere a bagnomaria per ottenere la salsa di mozzarella.

Saltare i piselli con la cipolla rosolata.

Tagliare i restanti 180 g di mozzarella.

Cuocere l’uovo rimasto per 7 minuti in acqua bollente, lasciare raffreddare e tritare.

Cuocere i rigatoni per circa 3 minuti e mantecarli con metà ragù e metà basilico.

In un contenitore di carta stagnola foderato di carta forno, comporre un timballo con i rigatoni di Pastai Sanniti, la mozzarella tagliata finemente, piselli, uovo, polpettine e basilico.

Il timballo va impostato in questo modo: fare un cerchio con i rigatoni lungo il perimetro del contenitore di carta stagnola, inserire la mozzarella per prima, poi nell’ordine che preferiamo, i piselli, le polpettine, l’uovo e il basilico, per finire mettere altra mozzarella in modo da mantenere legato il timballo.

Infornare il tutto per 14 minuti a 160°.

Sformare ed adagiare sul piatto, finire con il ragù di pomodoro, salsa di mozzarella e salsa di basilico, foglie di basilico e un goccio di olio a crudo.

Buon appetito! 

Comments are closed.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi